CAYUCAS “Bigfoot”

CAYUCAS

Bigfoot

Secretly Canadian/Goodfellas

Cayucas-Bigfoot1

Con tutta la pioggia che è venuta giù questa primavera, la voglia di sole e caldo inizia a farsi pressante. Cosa c’è di meglio, allora, di un bel disco capace coi suoi suoni di evocare spiagge dorate, atmosfere spensierate, palme e le onde dell’oceano, in modo da, se non fisicamente, almeno con la mente, liberarsi del grigiore dell’inverno? E allora eccolo qui un disco del genere, il debutto dei californiani CAYUCAS, in realtà progetto del solo Zach Yudin, qui aiutato dall’ormai richiestissimo e lanciatissimo Richard Swift nelle vesti di produttore. Come anticipato, Bigfoot è un disco frizzante e solare, pieno zeppo di fresche melodie, ritmi saltellanti, chitarrine che ti fanno venir voglia di saltare su un asse da surf. È chiaro fin dall’iniziale Cayucos, che uno dei fari di queste canzoni sono i sempiterni Beach Boys, eccheggianti attraverso il loro sognante approccio melodico lungo tutta la scaletta. In un pezzo come High School Lover pare di ritrovare il Beck dei dischi meno malinconici e più pop e, anche se il feeling generale dell’opera è assolutamente positivo, qui e là s’intravedono delle nuvole passeggere, apparse sotto forma di un pizzico di più pensosa nostalgia (vedi ad esempio la title-track). Non è certo un disco che vi cambierà la vita questo, ma magari un pizzico di serena allegria saprà darvela. Mica così poco, dopotutto.

Lino Brunetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...