MÒN “Zama”

MÒN
Zama
Urtovox/Audioglobe

0191018865511_600
Giovanissimo quintetto romano, attivo solo dal marzo 2014, i Mòn si sono fatti notare qualche tempo fa grazie al video di Lungs, loro primo singolo, anticipatore dell’esordio che qui andiamo a trattare. Lungs, messa in apertura di Zama, è in effetti una gran bella canzone, un invidiabile biglietto da visita: melodia indie-folk cantata a due voci, diciamo tra Tungg e XX, ottima solidità strumentale, sottolineata inoltre da un’inaspettata coda in bilico tra cavalcata elettronica e vigore rock. Nella cartella stampa, i ragazzi elencano un’incredibile sfilza di artisti (in buona parte contemporanei) che li avrebbero influenzati o che comunque fanno parte dei loro ascolti. Alcuni si sentono nei loro pezzi, altri molto meno. La cosa che colpisce qui dentro è la freschezza del tutto, unita ad una maturità strumentale e compositiva già piuttosto formata. Non che mettano in campo un suono particolarmente originale, ma inserendosi nell’affollatissimo calderone indie-folk contempooraneo, lo fanno bypassando le scelte più scontate e soprattutto attraverso un bel gusto melodico e trame strumentali spesso cangianti, timbricamente ricche. Le voci quasi sempre intrecciate di Rocco Zilli e Carlotta Deiana danno vita a belle melodie in bilico tra solarità e malinconia, cristallizzate nel ritmo saltellante di Alma, nell’introspettivo slancio epico di The Flock, in uptempo chitarristici come Forest Of Cigarettes o Fluorescence, in pezzi che fanno pensare a degli XX meno minimali (Indigo). Come si diceva, qui e là entrano in campo elementi quasi alieni (gli arzigogoli chitarristici di una That Melts Into Spring venata anche di un po’ di durezza, ad esempio), ma è attraverso brani cristallini come Mutter Nacht che i Mòn potrebbero ambire ad un successo anche internazionale, come fossero degli Of Monsters An Men italiani.

Lino Brunetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...