SWANZ THE LONELY CAT “Covers On My Bed, Stones In My Pillow”

SWANZ THE LONELY CAT
Covers On My Bed, Stones In My Pillow
Desvelos/Audioglobe

news_102
Il disco si apre con la più plumbea e oscura versione di Love Me Tender che abbiate mai sentito, cantata con una voce così catacombale che neppure l’ultimo Leonard Cohen, semplicemente accompagnata da una chitarra dai contorni spettrali. Wayfaring Strangers, un traditional cantato da quasi tutti, è impossibile da rovinare, ma qui è particolarmente riuscita, con un semplice battito minimale a far da sfondo ad un’intreccio di banjo, elettrica, voce torturata, un’innesto lancinante d’armonica. La Peggy Sue Got Married di Buddy Holly diventa una folk song romantica così come l’avrebbe intesa il Tom Waits d’era Raindogs; The Eternal dei Joy Division, qui disossata e bellissima, langue tra tocchi di banjo, un violoncello, un mandolino che stilla lacrime; la dylaniana All Along The Watchtower si trasforma in un livido e visionario bluegrass allucinato; torna a far fremere d’emozione la toccante Lovers, in origine di Tyla dei Dogs D’Amour; sospesa tra poesia e intimo lirismo la Thoughtless Kind di John Cale; classicamente folk la A Mother’s Last Word To Her Son, storico brano di Washington Phillips, così come pure la sentita rendition di For The Good Times di Kris Kristofferson, mentre decisamente più astratta e come proveniente da un ancestrale mondo perso tra le pieghe del tempo è la stupenda versione di Cold Cold Heart di Hank Williams. Nato come una sorta di bisogno e sfogo personale, Covers On My Bed, Stones In My Pillow è diventato l’esordio di Swanz The Lonely Cat, ovvero di quel Luca Swanz Andriolo, leader degli ottimi Dead Cat In A Bag. Disco di cover, ma personalissimo, dove Swanz ha fatto quasi tutto da solo, affrescando un folk dai contorni sfumati e una sorta di personale biografia in musica. Un gioiello!

Lino Brunetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...