La piattaforma DICE arriva in Italia

Portrait_QRTicket_ITQualcosa sta iniziando a cambiare in Italia nel mondo dei concerti, in particolare nella lotta al fenomeno del secondary ticketing. È di questi giorni la notizia dello sbarco in Italia della piattaforma DICE. DICE è una piattaforma inglese di ticketing e discovery. I biglietti sono disponibili solo sul cellulare personale e non possono essere rivenduti dai bagarini.

La società, già attiva in Regno Unito, Francia, Stati Uniti e Australia, prova ora a sbarcare in Italia, a Milano nella prima fase, dove ha deciso di cominciare questa nuova avventura con due show attesissimi: quello di FKA Twigs, il 29 novembre al Fabrique di Milano, e quello di Ricardo Villalobos, il 27 settembre ai Magazzini Generali. La piattaforma ha già infatti chiuso alcune partnership in via esclusiva, come quella con RADAR Concerti, i Magazzini Generali e il Circolo Arci Ohibò. 

Ecco un estratto del comunicato stampa:

“DICE ha un obiettivo: porre fine al bagarinaggio in Italia
In Italia è illegale rivendere biglietti nel mercato secondario.Tuttavia, il fenomeno non è stato debellato. Per combattere le truffe, DICE punta su un’esperienza di ticketing mobile-first. E previene il bagarinaggio in tre modi:
Per prima cosa, i biglietti sono disponibili due ore prima del live solo sul proprio telefono, con due step di autenticazione e ticket “animati” che sono un vero incubo per i bagarini. Poi, le liste di attesa che si attivano in caso di sold out e le modalità di rimborso eliminano la necessità della rivendita. Infine, l’intelligenza dell’applicazione stessa, che sa monitorare e bannare chiunque cerchi di “imbrogliare” il sistema.
Russ Tannen, Chief Revenue Office di DICE, afferma: “La nostra missione è fare uscire le persone di più. Per farlo, dobbiamo rendere il ticketing più equo e aiutare i fan a scoprire gli eventi più esclusivi. DICE è nata per porre rimedio a un sistema di ticketing difettoso. Abbiamo deciso di fornire un’alternativa costruendo una piattaforma “anti-bagarinaggio” e incentrata solo sui fan”.
Giorgio Riccitelli, Managing Director per l’Italia di DICE ed Head of Music di RADAR Concerti, aggiunge: “Scegliere di lavorare solo con DICE significa proteggere i fan con biglietti sicuri presenti solo sul telefono personale, che non possono finire su siti di secondary ticketing. DICE non è solo una piattaforma di ticketing, ma aiuta gli utenti a scoprire nuove eventi e nuova musica, e a creare un’audience più attenta alle novità. Siamo entusiasti di lavorare con un’azienda che mette i fan al centro”.”

L’App di DICE è disponibile sia per IOS che per Android.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...