Monthly playlist n°10: summer 2017

Il titolo stavolta è impreciso, visto che questa playlist vale per i mesi di giugno, luglio e agosto. In compenso è più lunga del solito, 64 brani per quasi 5 ore di musica! Materiale per una estate musicale densa di novità ce n’è, insomma! Buon ascolto!!!

Lino Brunetti

Annunci

BEST OF THE YEAR 2016

pjharvey-large_transro0u4xu-30odves4pxv-vmtt0gk_6efzt336f62ei5u

Quella delle classifiche di fine anno, con la mole di uscite che sempre più contraddistingue il mercato e con il progressivo smarrirsi dell’importanza sociale che un tempo la musica aveva, sempre più pare essere un giochetto fine a se stesso, ad uso e consumo delle micro comunità di appassionati che ancora si radunano attorno alle poche riviste rimaste ad arrancare, ai blog, alle webzines e alle lunghe e stancanti discussioni sui social. E allora, perché insistere a farla? Perché, e passo tranquillamente alla prima persona, io le trovo ancora incredibilmente utili (pur ascoltando centinaia di dischi all’anno, tra dicembre e gennaio, proprio scorrendo le mille liste che impazzano ovunque, continuo a fare nuove, stimolanti scoperte), a volte divertenti, comunque uno stimolo alla discussione e alla riflessione.

A parte i numerosi lutti che hanno caratterizzato questi ultimi dodici mesi, il 2016 è stato un anno veramente molto buono, eccezionale direi, tanto che per stilare questa cinquantina di titoli che seguono, ho dovuto più che altro ricorrere all’empirico metodo della frequentazione, visto che avrei potuto farla addirittura lunga il doppio. Chi più chi meno, quelli che seguono sono dunque i dischi che ho frequentato di più. Diciamo che i primi venti sono titoli che consiglierei comunque a scatola chiusa. Tra questi, PJ Harvey (il mio disco dell’anno), Nick Cave e David Bowie, credo addirittura siano dischi che resisteranno nel tempo. Nel resto della lista una serie di consigli d’ascolto che, essendo firmati da una sola persona, sono per forza di cose molto soggettivi. È infatti chiaro che questa non può che essere la mia lista dei migliori dischi dell’anno, con nessuna pretesa d’esustività (impossibile) o completezza (idem).

Qui dentro non sono state ovviamente prese in considerazione le ristampe (un mercato parallelo floridissimo), mentre i pochi italiani in classifica sono dovuti al fatto che ho intenzione di dedicare loro un post esclusivo.

Infine, qui sotto, una playlist su Spotify creata ad hoc. Buon ascolto!!



Lino Brunetti

TOP 20

PJ HARVEY – The Hope Six Demolition Project

unnamed_20

NICK CAVE & THE BAD SEEDS – Skeleton Tree

packshot1-768x768

DAVID BOWIE – Blackstar

blackstar-copy

OKKERVIL RIVER – Away

Print

RYLEY WALKER – Golden Sings That Have Been Sung

a1950601767_10

ANGEL OLSEN – My Woman

a1136135788_10

RADIOHEAD – A Moon Shaped Pool

e3c43867

SWANS – The Glowing Man

b4d0fcbe

FAT WHITE FAMILY – Songs For Our Mothers 

fat-white-family-songs-for-our-mothers

CAR SEAT HEADREST – Teen Of Denials

car-seat-headrest-teens-of-denial-compressed

TINDERSTICKS – The Waiting Room

tindersticks-the-waiting-room-650x650

BLACK MOUNTAIN – IV

3b563f7c

LEONARD COHEN – You Want It Darker

0965d672b61dd6173d5b54bf89881891-1000x1000x1

FIRE! ORCHESTRA – Ritual

maxresdefault

SUUNS – Hold/Still

a0455473221_10

SAVAGES – Adore Life

savages-artwork-433

IGGY POP – Post Pop Depression

iggy-pop-post-pop-depression

HISS GOLDEN MESSENGER – Heart Like A Levee

a3796874768_10

HOPE SANDOVAL & THE WARM INVENTIONS – Until The Hunter

hopesandovaluntilthehunter-650x650

ELEANOR FRIEDBERGER – New View

eleanorfriedberger-newview

GLI ALTRI

KEVIN MORBY – Singing Saw

a0667683718_10

STEVE GUNN – Eyes On The Lines

ole-1090_stevegunn_eyesonthelines_copy_2_1466070967

HERON OBLIVION – Heron Oblivion

avatars-000193681518-c51m2e-t500x500

GRANT LEE PHILLIPS – The Narrows

004988145_500

LUCINDA WILLIAMS – Dust

500x500

DAMIEN JURADO – Visions Of Us On The Land

damien

JULIA JACKLIN – Don’t Let The Kids Win

articlesharedimage-64467

LAURA GIBSON – Empire Builder

laura-gibson-empire-builder-1-e1459509772549

WILLIAM TYLER – Modern Country

a2975499958_10

VINICIO CAPOSSELA – Canzoni Della Cupa

vinicio-capossela-canzoni-della-cupacover

GOAT – Requiem

goat-requiem-3600

XYLOURIS WHITE – Black Peak

xylouris_white_black_peak_h_0716

NOURA MINT SEYMALI – Arbina

nouramintseymali-arbina-albumcover1

THE DWARFS OF EAST AGOUZA – Bes

a4202885575_5

TOMORROW THE RAIN WILL FALL UPWARDS – Wreck His Days

screen-shot-2016-06-29-at-17-08-31

RAIME – Tooth

a2210731372_10

JENNY HVAL – Blood Bitch

a3923298497_5

CHRIS FORSYTH & THE SOLAR MOTEL BAND – The Rarity Of Experience

chris-forsyth-the-solar-motel-band-the-rarity-of-experience

CAVERN OF ANTI-MATTER – Void Bets/Invocation Trex

156619

PARQUET COURTS – Human Performance

RTRAD810LPjkt_nt

AFTERHOURS – Folfiri O Folfox

183155938-a469bc0d-c1b2-45b5-b896-b479d659c2a1

ZEN CIRCUS – La terza Guerra Mondiale

tzc_ltgm_cover_1440x1440

THE LEMON TWIGS – Do Hollywood

packshot

THE ROLLING STONES – Blue & Lonesome

stonesblueandlonesome

CATE LE BON – Crab Day

1456741970462

FRANKIE COSMOS – Next Thing

a3312050880_5

MOTHERS – When You Walk A Long Distance You Are Tired

1469880244457

SHIRLEY COLLINS – Lodestar

shirleycollinslabumart

MARISSA NADLER – Strangers

a1239498636_5

LAMBCHOP – FLOTUS

11-4-lambchop-flotus