Vicinanza Pensiero Luogo

Vicinanza Pensiero Luogo, una questione narrativa con il territorio” è un’installazione sonora realizzata da un amico, Maurizio Misiano. Dopo un’anteprima a Lucca, arriva a Legnano, nello spazio del Teatrino Fontana, in via Volturno 19. Segnalo volentieri l’appuntamento, facendo seguire la comunicazione del Teatrino e la presentazione dell’opera da parte dell’autore. (Lino Brunetti)

Non occorre prenotare. Il visitatore potrà accedere all’installazione in qualunque momento, dalle 16 alle 21. L’ingresso è riservato ai soci. È possibile sottoscrivere la tessera associativa annuale all’ingresso con un contributo di 5 euro.

Il Teatrino Fontana non percepisce alcun finanziamento e si sostenta esclusivamente attraverso il lavoro teatrale. Crediamo che sia giusto permettere a ciascuno di partecipare secondo le proprie possibilità chiedendo un libero contributo a sostegno delle attività dell’associazione. Al termine delle iniziative chiediamo pertanto di onorare il lavoro con un’offerta che tenga conto di tutti gli sforzi che stanno dietro a ogni lavoro proposto“.

Label-vicinanza

Presentazione dell’opera:

L’installazione sonora è la fase conclusiva di un esperimento personale. 
Qui viene rappresentato il tentativo di leggere e raccontare il territorio quotidiano attraverso la sua pura percezione sonora.
Le registrazioni sul campo, sono state effettuate nel corso di un anno circa. I luoghi si trovano in un’area che comprende l’Altomilanese e il basso Varesotto, confinata tra il parco del Ticino, La Valle Olona e le grandi arterie di comunicazioni, come l’autostrada Milano-Torino e la statale del Sempione.
Le località prescelte non hanno alcuna rilevanza dal punto di vista paesaggistico, rappresentano piuttosto uno spaccato della geografia vissuta in prima persona. 
L’intreccio delle registrazioni, riprodotte quasi tutte contemporaneamente restituisce così un nuovo luogo, che è la somma ma anche la trasfigurazione degli originali, il cui suono è stato filtrato attraverso un processo di “frottage” sonoro.
La composizione ultima del processo è lasciata all’attenzione uditiva dello spettatore, che avrà a disposizione strumenti e appunti visivi raccolti nel corso delle riprese, per realizzare un proprio paesaggio sonoro personale.
Annunci

TOY nei prossimi giorni in Italia!

Toy_1018

TOY, che hanno di recente pubblicato l’ottimo Happy In The Hollow, forse il loro miglior disco, stanno per arrivare in Italia per tre attesissimi concerti che si segnalano imperdibili se si vuole godere delle nuove e delle vecchie canzoni dal vivo.

Il quintetto di Brighton sarà il 6 marzo all’Ohibò di Milano, il 7 al Largo Venue di Roma e l’8 al Covo Club di Bologna.

A voi i tre video realizzati in occasione dell’uscita di Happy In The Hollow per prepararvi all’evento!

Anteprima Video: ISV di CNJR

ISV_MSS_Artwork
ISV / MSS è il primo assaggio del prossimo album di CNJR (intitolato WSTLND). I due singoli sono un viaggio oscuro ed emotivo, ricco sia di complessità sonora che di energia appassionata. Il sound è pesantemente elettronico, ma con elementi di calore analogico, fatto di sintetizzatori retrò e strumentazione registrata.
WSTLND è l’album di debutto di CNJR, in arrivo il 7 giugno 2019. Esplora la lotta per sopravvivere all’esperienza umana, le complessità della salute mentale e della depressione e l’alienazione dell’essere strani. WSTLND è un’esperienza emotiva.
IL VIDEO
Il video musicale di ISV è un collage visivo astratto, che cattura la tensione e l’estetica della musica esplorando l’attrito tra umanità e tecnologia, uomo e macchina, progresso e sopravvivenza. Lo ha realizzato Victor Ferreira (Sun Glitters).

 

Wallace Records Radio & WallaceXX Party

Schermata 2019-03-01 alle 07.40.54

Nemmeno due mesi fa Mirko Spino ha lanciato un crowdfunding su Kickstarter per finanziare la produzione di “TracceXX”, la compilation per festeggiare i venti anni di attività della sua Wallace Records: la raccolta fondi è stata un successo e il disco vedrà presto la luce, anche grazie al vostro aiuto! Come promesso, sarà una compilation con brani rigorosamente inediti e stampa rigorosamente analogica, un bel vinile 180 grammi, di cui ci sarà anche un’edizione limitata colorata. Le band presenti sul disco?: 3tons, Anatrofobia, Gerda, Hysm?Duo, Makhno, Masche, Meteor, Quasiviri, The Rambo, The Shipwreck Bag Show, Uomoman.

Nel comunicato stampa di inizio gennaio avevamo anticipato anche un’altra interessante iniziativa che avrebbe accompagnato l’uscita di “TracceXX”: il broadcasting della WRR – Wallace Records Radio. Wallace Records Radio è un’idea di Chiara Mattioli, “follower” della Wallace Records quando ancora non esistevano i followers: riascoltando i 200 album pubblicati dall’etichetta le è venuta l’ispirazione di narrare le proprie fantasie letterarie e musicarle con brani del catalogo Wallace Records. Ne sono nate 10 puntate + 2 che presenteranno “TracceXX”, la compilation del ventennio. “In onda” dal 22 febbraio, ogni venerdì, in streaming sul sito e sui social Wallace Records.

E infine che compeanno sarebbe senza la festa?! Tenendo fede alla propria tradizione di party, Wallace Records festeggia i venti anni nella propria città, Milano, e in un luogo simbolico per Milano e per la cultura underground tutta: il CSOA COX18. Il 3 maggio sopra e sotto il palco del centro sociale si alterneranno alcune delle band che hanno fatto la storia dell’etichetta e che difficilmente capiterà di vedere dal vivo ancora o presto: Tasaday, R.U.N.I., X-Mary, Anatrofobia, Makhno e Xabier Iriondo. Sarà anche l’occasione per presentare “TracceXX”, oltre a vari eventi di contorno che prenderanno forma da qui al 3 maggio. Ma soprattutto, sarà l’occasione per fare festa.

Cloud Nothings: nei prossimi giorni in Italia!

ClouNothings_0918Cloud Nothings, il cui bellissimo ultimo album, Last Building Burning, è nei negozi da ottobre, stanno per sbarcare in Italia per tre attesissimi concerti nei quali presenteranno al nostro pubblico proprio le canzoni di questo disco, unite ovviamente a quelle dei lavori precedenti.

La band sarà il 14 febbraio all’Ohibò di Milano, il 15 al Monk di Roma e il 16 al Covo Club di Bologna.

A voi un paio di video per prepararvi a questi imperdibili show!

Wallace Records compie 20 anni!!

Schermata 2019-01-03 alle 07.22.38

Se c’è una label che ha segnato e disegnato l’underground italiano di inizio millennio, questa è la Wallace Records di Mirko Spino.

L’etichetta apre i battenti nel 1999 con la pubblicazione di una compilation, Tracce, fotografia di una fetta della scena dell’epoca ai confini tra punk e avanguardia. E che fetta:One Dimensional Man, Six Minute War Madness, Starfuckers, A Short Apnea, solo per citare alcune delle band presenti. Per i successivi 20 anni continua a fare esattamente la stessa cosa, senza cedere a mode passeggere o a logiche di mercato, senza paletti di genere, spinto solo dalla propria passione. Oltre 200 dischi pubblicati – e altrettanti ci auguriamo che escano nei prossimi anni – un faro per molte label DIY che dopo il 2000 decidono di lanciarsi in simili avventure.

Schermata 2019-01-03 alle 07.23.07

Arriva il 2019, è tempo di festeggiare. È tempo di pensare a cosa è Wallace oggi. È tempo di fare un’altra fotografia. Una nuova compilation, Tracce XX.

Brani rigorosamente inediti. Stampa rigorosamente analogica, con un bel vinile in 180gr, di cui verrà fatta anche un’edizione limitata colorata. Già scelti i soggetti: 3tons, Anatrofobia, Gerda, Hysm?Duo, Makhno, Masche, Meteor, Quasiviri, The Rambo, The Shipwreck Bag Show, Uomoman. Per l’occasione verrà realizzata anche una maglietta celebrativa dei 20 anni, in concomitanza con il broadcasting della WRR (Wallace Records Radio), di cui si saprà di più a febbraio.

Cosa manca? Solamente il supporto degli appassionati. Per mandare in porto il progetto Wallace ha lanciato un apposito Crowdfunding su Kickstarter.

Per i donatori più ambiziosi, oltre ad essere nominati a tutti gli effetti come produttori direttamente sulla grafica del disco, verrà realizzato anche un poster dedicato in edizione limitata. Il tempo stringe, è possibile contribuire solo entro il 31 gennaio, così da garantire i tempi tecnici per la stampa del disco entro il compleanno della Wallace Records, che sarà festeggiato il 26 aprile.

I Nothing sbarcano in italia!

spring18-2060-Edit-1-e1530553662325

Mancano ormai pochissimi giorni all’arrivo dei Nothing in Italia. Tre date che sono parte del loro tour a supporto dell’ultimo album, Dance On The Blacktop, uscito a fine agosto su Relapse.

Quello che era successo l’ultima volta, poco più di un anno fa, potete andare a rileggervelo  qui .

Sicuro che anche stavolta Dominic Palermo e compagni metteranno a ferro e fuoco i locali che li vedranno ospiti, offrendo un set viscerale e potente. Non si può mancare insomma!!

24/11 – Bologna, Locomotiv
25/11 – Roma, Largo venue
26/11 – Milano, Ohibò

Qui di seguito i video di tre canzoni estratte dal nuovo album.