Musica W Festival 2017

MUSICA W FESTIVAL 2017 – XXIII EDIZIONE

12/13/14/15 AGOSTO

@ CASTELLINA MARITTIMA (PI)

INGRESSO GRATUITO

Senza titolo

Diventato ormai un classico dell’Estate toscana e non solo, torna il MUSICA W FESTIVAL, la longeva manifestazione arrivata alla sua edizione numero VENTITRE, che ha fatto del COSTO ZERO e del DIVERTIMENTO il suo marchio di fabbrica.

Tra il 12 e il 15 agosto le bellissime colline di Castellina Marittima, a due passi dal mare, ospiteranno numerosi eventi all’insegna della massima qualità.

Il rinnovato staff del Festival sceglie di alzare il profilo della manifestazione, puntando su grossi nomi italiani ed internazionali per il suo cartellone di quest’anno, catalizzando l’attenzione sul Parco Pubblico L. Montauti e il suo BLACK STAGE. Artisti di strada, giocoleria, teatro di strada e altri tipi di attrazioni caratterizzeranno la location della terrazza Don Gallo, che assieme al classico e variopinto mercatino multietnico, faranno da deliziosa cornice al palco principale.

Già confermati gli headliner dell’edizione 2017 che avrà l’onore di ospitare in apertura il 12 agosto i FAST ANIMALS AND SLOW KIDS, eroi dell’alternative rock italiano, per proseguire domenica 13 con gli HIGH ON FIRE, monolitica formazione statunitense stoner/doom di culto, e il 14 con gli ZION TRAIN, collettivo dub britannico attivo da quasi trenta anni e protagonista delle dancehall di tutto il mondo. Il gran finale di Ferragosto è affidato al fenomeno del momento, POP X e la loro geniale follia nonsense.

Una delle novità del MUSICA W FESTIVAL 2017 è l’Aperitivo, all’interno del Parco Pubblico L. Montauti dalle ore 18, che inizierà con le interviste alle band headliner, dando cosi la possibilità al pubblico di avere un confronto diretto con il proprio artista preferito, protagonista poco dopo sul BLACK STAGE.

Il tardo pomeriggio proseguirà poi con reading e letture di personaggi importanti della musica italiana, tra cui anche Max Collini (Offlaga Disco Pax, Spartiti) e Francesco Bottai (Gatti Mezzi), che presenterà il suo nuovo disco da solista “Vite semiserie”.
Nello spazio
Aperitivo ci saranno anche concerti di altre band che accompagneranno piacevolmente i presenti fino al DJ set, ultimo antipasto prima dellinizio dei live sul palco principale del festival alle ore 21.30.

Nel frattempo proseguono le candidature per SALI SUL PALCO DEL MUSICA W, riservato alle band indipendenti con scadenza 20 Giugno, le iscrizioni per tutti i VOLONTARI che vogliono contribuire a rendere ancora più speciale questa manifestazione in costante ascesa e le prenotazioni del CAMPEGGIO, situato a 5 minuti dal festival, dove è possibile pernottare con un costo irrisorio.

Il tutto come sempre sarà ad INGRESSO GRATUITO, tutti i dettagli sul sito ufficiale e facebook:

http://www.musicaw.net/

https://www.facebook.com/musicawfestival/

 

Sleaford Mods in Italia!

Secondo Steve Albini sono una delle più grandi live band in circolazione. Stiamo parlando degli Sleaford Mods, il duo inglese composto da Jason Williamson e Andrew Fearn, autori di una delle musiche più eccitanti in circolazione.

Il loro ultimo, recentissimo album s’intitola English Tapas ed è il solito effluvio di parole in salsa punk/elettronica ed estetica working class.

I due saranno prossimamente in Italia per ben quattro date che, senza giri di parole, non possono che essere definibili come imperdibili.

Gli Sleaford Mods saranno:

il 27 maggio al Santeria Social Club di Milano

il 28 maggio allo Spazio 211 di Torino

il 30 maggio al Locomotiv Club di Bologna

il 31 maggio al Monk di Roma

Qui di seguito la loro performance negli studi di KEXP radio a Seattle.

Rock Contest 2016: ancora aperte le iscrizioni!

3b124844-2f10-4ee4-988c-d12c9d5cc026

Continuano fino al 14 ottobre le iscrizioni alla ventottesima edizione del “Rock Contest”, il concorso nazionale per gruppi musicali emergenti che si svolgerà a Firenze il prossimo novembre. La finale si terrà il 10 dicembre presso l’Auditorium Flog e vedrà ospite Motta, fresco del premio PIMI 2016 e della Targa Tenco come miglior opera prima.

La manifestazione è rivolta ai giovani musicisti italiani, organizzata da Controradio in collaborazione con Comune di Firenze, Regione Toscana l’etichetta indipendente Audioglobe e con SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori, che anche quest’anno rinnova il supporto.

Molte le novità dell’edizione 2016: da quest’anno il Rock Contest supporta i vincitori con un supporto produttivo alla loro attività con premi in denaro (primo premio 3000 euro), da investire nelle attività musicali.

Per partecipare al concorso ed essere uno dei 30 artisti selezionati per esibirsi di fronte a una platea di esperti del settore e musicisti, basta avere meno di 35 anni (nel caso delle band la cifra di 35 è da intendersi come l’età media massima). Fino al 14 ottobre, sarà possibile iscriversi sul sito http://www.rockcontest.it, compilando il modulo di preselezione, caricando sull’apposita pagina 3 brani inediti (sono escluse le cover version), una o più foto della band o dell’artista, una scheda biografica e uno stage plan (scheda tecnica live).

Anche quest’anno Rock Contest, concorso che ha visto gli esordi di Offlaga Disco Pax, Roy Paci, Bandabardò, Scisma, Irene Grandi, King Of The Opera e molti altri, darà ai giovani artisti e ai gruppi musicali, oltre ai corposi premi, le migliori condizioni di visibilità e di relazione con la stampa specializzata e le realtà discografiche italiane, al fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale. I migliori gruppi realizzeranno poi progetti musicali, partecipando a importanti festival nazionali e internazionali e faranno tournée, grazie alle collaborazioni con promoter, direttori artistici e manager di locali di tutta Italia. Anche quest’anno SIAE conferma il supporto come sponsor del Rock Contest, un riconoscimento al concorso che da sempre si batte per la crescita e la tutela di gruppi e singoli artisti che suonano musica originale.

SIAE dedica particolare attenzione ai giovani attraverso agevolazioni e attività concrete: l’azzeramento della quota associativa per gli autori ed editori under 31, il sostegno diretto con oltre 130 borse di studio e lavoro e l’elaborazione di tariffe agevolate per aiutare i talenti emergenti nel percorso di crescita della loro carriera artistica.

IL CONCORSO E LA GIURIA

Il concorso è aperto a tutti i generi musicali (rock, indie, elettronica, folk, dream pop, psichedelia, reggae, funk, dub, blues, hard rock, cantautorato, etc) e si rivolge ad artisti liberi da contratti discografici e/o editoriali. Non sono previste limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo. Una giuria di preselezione nominata da Controradio sceglierà insindacabilmente i concorrenti che si esibiranno dal vivo nelle serate di selezione e di seminale previste. La votazione della giuria presente alle serate sarà opportunamente mediata dalla votazione da parte degli spettatori, in maniera tale da non penalizzare i concorrenti provenienti da fuori regione.Una giuria di addetti ai lavori provenienti da tutta Italia valuterà invece le esibizioni della serata finale. Quest’anno la giuria sarà presieduta da Alberto Ferrari, (Verdena), mentre IOSONOUNCANE, Giulio ‘Ragno’ Favero (Il Teatro degli Orrori) e Colapesce sono i primi nomi confermati di una lunga lista di musicisti, promoter, discografici, giornalisti ed addetti ai lavori nella lista dei giurati. Alla migliore canzone in italiano verrà assegnato lo speciale Premio Ernesto de Pascale, dedicato alla memoria del conduttore radiofonico (RAI Stereonotte), giornalista, musicista e storico presidente di giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso.

I PREMI

La novità 2016 è rappresentata dal supporto produttivo all’attività artistica dei gruppi vincitori. Il primo classificato riceverà un voucher di 3000 euro da investire in un proprio progetto artistico: dalla produzione di un cd, alla registrazione di un videoclip, dall’organizzazione di una tournee alla promozione con un ufficio stampa. Il secondo classificato avrà a disposizione 5 giornate in un prestigioso studio di registrazione (Sam Recording Studio), per il terzo un voucher di 1000 euro da investire in strumenti e attrezzature musicali (presso Brahms Strumenti Musicali).

Tutti i 6 gruppi selezionati per la finale parteciperanno inoltre con due brani musicali alla compilation sul CD “Rock Contest 2016”. I restanti 6 gruppi selezionati per le semifinali parteciperanno con un brano al suddetto cd. Ogni gruppo finalista e semifinalista avrà diritto a copie gratuite del cd. Tutti i gruppi partecipanti avranno diritto ad un set di foto professionali ed all’accesso alla importante rassegna stampa. Eventuali altri premi forniti da sponsor verranno comunicati successivamente.

Grazie al contributo di Audioglobe, una delle distribuzioni leader del settore indipendente italiano con oltre

200 etichette distribuite, partner del Rock Contest, oltre alla consueta compilation dei brani dei 12 concorrenti semifinalisti e finalisti, sarà effettuata la distribuzione digitale dei brani scelti per la compilation (e/o di altri prodotti in accordo con gli autori).

Tutte le informazioni e le schede di iscrizione online sono sul SITO
Per ulteriori informazioni: 055.73.999.46 (dal lunedi al venerdi ore 11.00-13.00 e 14.00-16.00);
e-mail contest@controradio.it.

PONTIAK in Italia!

Nuovo tour per i fratellini Carney in Italia!

Dopo il successo del tour di aprile, i PONTIAK saranno nel nostro paese per 5 nuovi concerti. Il loro ultimo disco s’intitola Innocence, ma in questi giorni hanno in uscita anche il nuovo capitolo del side project Heat Leisure.

Ecco le date:

22 Ottobre – Roma, Circolo degli Artisti
via Casilina Vecchia, 42 – Roma / Inizio concerti ore 21.30
Ingresso € 10, prevendite presto disponibili su http://www.circoloartisti.it
Info: http://www.circoloartisti.it
23 Ottobre – Milano, Associazione Ohibò
via Benaco, 1 – Milano / Inizio concerti ore 21.30
Info: http://www.associazioneohibo.it
24 Ottobre – Bologna, Covo
+ CROCODILES (us) – https://www.facebook.com/killcrocodiles
viale Zagabria, 1 – Bologna / Inizio concerti ore 21.30
Info: http://www.covoclub.it
25 Ottobre – Brescia, Latteria Molloy
via Marziale Ducos, 2/B – Brescia / Inizio concerti ore 21.30
Info: http://www.latteriaartigianalemolloy.it
26 Ottobre – Savona, Raindogs House
piazza Pippo Rebagliati – Savona / Inizio concerti ore 21.30
Info: http://www.raindogshouse.com
Info tour:
http://www.GrindingHalt.it
http://www.facebook.com/GrindingHaltConcerti

Pontiak © Lino Brunetti

Pontiak © Lino Brunetti

Primavera Sound 2014: la line up!

1425210_10152235145923156_708845995_o

 

Il Primavera Sound con il film “Line-Up”, appena proiettato nei cinema spagnoli e in diretta online, ha reso noto il cartellone completo della sua quattordicesima edizione, che si svolgerà a Barcellona da lunedì 26 maggio a domenica 1 giugno, dopo che era già stata precedentemente annunciata la presenza dei canadesi Arcade Fire, del ritorno dal vivo dei Neutral Milk Hotel e della band di Frank Black, i Pixies. A questi si aggiunge ora un esteso elenco di artisti che si divideranno i vari palchi del Parc del Fòrum dal 29 al 31 maggio. Tra tutte queste nuove conferme risaltano come headliner i Nine Inch Nails di Trent Reznor, gli americani The National, la mitica formazione desert rock dei Queens of the Stone Age, il nuovo progetto di Justin Vernon (con Bon Iver) i Volcano Choir, il rapper californiano Kendrick Lamar e il leggendario e influente cantautore brasiliano Caetano Veloso.

I primi live festivalieri per l’appena riunita band britannica dei Slowdive, l’house dei britannici Disclosure, i Television, da New York, che rieseguono “Marquee Moon”, il loro più grande album, il math-pop dei potenti Foals, la presentazione del nuovo album degli scozzesi Mogwai, l’electropop degli artisti di grande successo Metronomy e Darkside, il nuovo progetto di Nicolas Jaar: sono tutti progetti che si aggiungono al cartellone dell’evento barcellonese.

Un gran numero dei partecipanti di questa edizione suoneranno in Spagna per la prima volta. È così per la perla nascosta del folk al femminile Linda Perhacs, The Julie Ruin (la nuova band di Kathleen Hanna, già componente delle Bikini Kill), l’esplosiva cult band Chrome, la rumorosa band britannica dei Loop and Body/Head, e il nuovo progetto di Kim Gordon dei Sonic Youth.

Anche altri nomi del momento arriveranno al Primavera Sound per presentare i loro più recenti lavori: dall’Australia Cut Copy e il loro dance pop, i divertenti e stravaganti Black Lips, il genio britannico Blood Orange, rivitalizzatore della più attuale black music, i veterani del rock anni novanta Superchunk, i Drive-By Truckers col loro classical rock e il dance floor funk del duo Chromeo.

Una moltitudine di stili musicali animerà i palchi dell’evento barcellonese: si va dall’afrobeat di Seun Kuti & Egypt 80 e i newyorkesi Antibalas, al cosmic jazz della Sun Ra Arkestra, al post rock dei canadesi Godspeed You! Black Emperor, al metal delle band Kvelertak e Deafheaven, al noise dei Wolf Eyes, allo splendido electro pop di Helen Love, la musica neo classica di A Winged Victory For The Sullen  fino ad approdare al soul di Charles Bradley.

La selezione delle band spagnole è capitanata dalla band Standstill che metterà in scena lo spettacolo Cénit, a seguire ci saranno la band di Granada Grupo de Expertos Solynieve e la presentazione del nuovo album della band barcellonese Mishima, la consacrazione di El Petit De Cal Eril come una delle band più stabili della Spagna, l’alleanza musicale tra Sílvia Pérez Cruz and Raül Fernández Miró, i live di León Benavente e El Último Vecino, le band rivelazioni del 2013, la cantautrice catalana Joana Serrat con il suo nuovo album, il duo electro-analogico Svper e, infine, gli Oso Leone di Maiorca.

Per quanto riguarda il programma di musica elettronica, a fare da apripista sarà il Dj francese di fama mondiale Laurent Garnier, dopodiché si esibiranno molti altri artisti: i tedeschi Moderat (Nati dall’unione tra Modeselektor e Apparat), i ritmi possenti dei SBTRKT, la rivelazione electro-dance Daniel Avery, Jamie XX dal Regno Unito (membro della band The XX), da Madrid arrivano i Pional, Da Barcellona i Lasers con il loro live set impeccabile, la house di Julio Bashmore, i suoni sperimentali di Demdike Stare e The Haxan Cloak.

Primavera a la Ciutat inonderà di musica ogni angolo di Barcellona con svariate proposte in parallelo alla programmazione principale dell’evento principale.

Tra queste risalta la giornata a ingresso gratuito di mercoledì 28 maggio al Parc del Forum, dove suoneranno Sky Ferreira, la rivelazione belga Stromae, gli argentini Él Mató a un Policia Motorizado, il duo electro pop Holy Ghost!, il gruppo emergente inglese Temples e la formazione di Madrid Fira Fem. Per tutta la durata della settimana del festival, locali come Apolo, BARTS e il Teatre Principal accoglieranno tutti i tipi di concerti, tra i quali si distinguono Darren Hayman and the Trial Separation, Full Blast, Shellac, Angel Olsen, Juana Molina, Paus, The Brian Jonestown Massacre, Har Mar Superstar e gli showcase delle etichette catalane Bcore e La Castanya. Merita una nota a parte la programmazione a ingresso gratuito di Els Vermuts del Primavera nel Parc de la Ciutadella, con concerti come quelli di Speedy Ortiz, Dum Dum Girls, Boogarins, The Mark Eitzel Ordeal, e La Sera,  nei giorni 31 maggio e 1 giugno.

 Heineken® sarà per il secondo anno consecutivo lo sponsor principale del Primavera Sound, in seguito alla più che positiva esperienza della scorsa edizione. Il festival e la nota marca di birra uniscono di nuovo le forze per assicurarsi che anche questa edizione, risulti ancora una volta memorabile. Da parte loro, Ray-Ban e adidas Originals, con i loro duraturi trascorsi come sponsor ufficiali del festival, continueranno anche quest’anno a scommettere sul Primavera Sound. Si aggiungono come nuovi sponsor Martini e Lay’s, mentre Movistar rinnova la sua presenza come partner tecnologico.

Primavera Sound 2014: “Line Up” The Movie

Martedì 28 Gennaio il Primavera Sound 2014 svelerà il suo cartellone con la presentazione del film Line-Up”, che debutterà nelle nelle sale delle principali città spagnole, comprese Madrid e Barcellona. Diretta da Alex Julià, la mente dietro il documentario “Nitsa 94/96: El giro elettronico“, e prodotto dalla Igloo Films, la pellicola sarà visibile simultaneamente sia al cinema che online cliccando sul link http://www.line-upthemovie.com. “Line-Up” è stato girato a Detroit, ex-capitale dell’industria automobilistica USA attualmente nel vivo di una crisi senza precedenti, dove il protagonista del film, un commesso di un negozio di dischi, vive un’esperienza unica grazie a un disco misterioso.

aab9c85698e41f409a086d6794da4c3e
La proiezione inizierà alle 20:30 precise.

A Barcellona, dopo il film gli spettatori saranno invitati a una festa nel Teatre Principal, situato sulla Rambla centrale della città, dove a partire dalle 21:45 ci sarà un concerto a sorpresa di una delle band internazionali che parteciperanno alla prossima edizione del Primavera Sound e un dj set di Dj Coco.

INFORMAZIONI SU “LINE-UP”:

SINOSSI:
Un uomo lavora in un negozio di dischi di Detroit e vive un’esperienza unica grazie a un disco misterioso. Da lì in avanti la sua vita compierà una svolta a 180 gradi, influenzando tutto ciò che lo circonda. Ma è davvero pronto per vivere questa esperienza?

CREDITS:
Regista: Alex Julià
Idea originale e sceneggiatura: Snoop
Produzione: Igloo Films
Produzione esecutiva: Meghan Shaw / Mireia Martínez / Marta Argullós
Fotografia: Marc Miró
Editor: Andrés Gil
Assistente alla regia: Luis Casacuberta
Produttore: Shannon Cragin
Postproduzione immagini e suoni: JD Alonso / Enefecto 3,0 / Xevi Estudi

CAST:
Barton Sumner Bund: Paul
Joanna Maria Bronson: Bruna
Jennifer Amanda Proescher: Ragazza bionda
Brian Joseph Papandrea: Amico di Paul
Grover Mcants: Uomo col Cappello
Marty Bufalini: Padre di Paul
Connie Cowper: Madre di Paul
Anton Bassy: Uomo col cane

SPECIFICHE TECNICHE:
Titolo: Line-Up
Genere: Fantascienza
Colore
Suono: Stereo digitale
Anno di produzione: 2014
Nazionalità: Spagna
Data d’uscita: 28 gennaio 2014
Lingua: Inglese
Versione: Inglese con sottotitoli in Spagnolo